4 Giugno: due anniversari

giugno 4, 2009 at 5:44 pm Lascia un commento

Oggi è il 4 Giugno, per molti un giorno normale come tanti altri. Per me invece questo giorno è particolare, oggi è l’anniversario della morte di due personaggi importanti della cinematografia e del teatro italiano che hanno segnato la nostra storia: MASSIMO TROISI e NINO MANFREDI.

Cercare di riassumere la loro storia sarebbe cosa ardua e si risicherebbe di tralasciare alcuni passi importanti di deu brillanti carriere.Per questo ho fatto un sunto con alcune citazioni prese dai loro film e con due filmati a cui sono particolarmente legato.

Balestri_Manfredi

Saturnino Manfredi, più noto come Nino (Castro dei Volsci, 22 marzo 1921 – Roma, 4 giugno 2004): è stato un attore, regista e sceneggiatore italiano. Insieme con Alberto Sordi, Ugo Tognazzi e Vittorio Gassman costituì una delle colonne portanti della commedia all’italiana.

« E fusse ca fusse la vorta bbona! » (Il barista di Ceccano)

« Tanto pe cantà perché me sento ‘n friccico ner core… »(Ettore Petrolini)


« Nella mia vita l’unica cosa regolare erano i pasti, e mo’ nun ce so’ più neanche quelli. […] Tra poco me dovranno sfamà per endovena » (Nino Manfredi nel film “Questo e quello”)

” il caffè è un piacere…e se non è bono che piacere è?!” Pubblicità della Lavazza.

Il ricordo che ho io, era quello di Geppetto, forse perchè ho visto lo sceneggiato di Comencini con mio nonno ed io ero piccolo…e per certi versi Geppetto…era il mio Nonno.


troisi


Massimo Troisi (San Giorgio a Cremano, 19 febbraio 1953 – Ostia, 4 giugno 1994) : è stato un attore, regista e sceneggiatore italiano. Candidato all’Oscar 1996 come miglior attore protagonista nel film Il postino.

Ha saputo esplorare le tradizioni napoletane seguendo le orme linguistiche ed artistiche di Eduardo De Filippo e Totò, ma rinnovandole con contenuti e capacità recitative del tutto originali.

Scompare prematuramente, a 41 anni, per un fatale attacco cardiaco, conseguente a febbri reumatiche di cui soffriva sin dall’età di 12 anni.

Ad oggi è sicuramente uno degli attori più ricordati ed amati di sempre. Alla sua figura e alla sua recitazione è legata una quasi ingenua spontaneità di espressione, mostrata sempre davanti la macchina da presa e in altre situazioni pubbliche. Dopo il primo anno della sua morte,a San Giorgio a Cremano è stato istituito un premio in sua memoria, il Premio Massimo Troisi.

Massimo Troisi e Roberto Benigni in “Non ci resta che piangere” una pietra miliare della comicità italiana…

Annunci

Entry filed under: Blogroll.

Veline e dintorni Si ritorna a parlare di Terza Pista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


giugno: 2009
L M M G V S D
« Mag   Lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Blog Stats

  • 156,584 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: