Aspettando Monica

maggio 18, 2009 at 3:20 pm Lascia un commento

In attesa dell’incontro pubblico fissato per Giovedì 21 Maggio con inizio alle ore 21.00 presso la Sala Impero di Piazza Risorgimento a Gallarate, pubblico volentieri una scheda informativa su MONICA FRASSONI.

monica-frassoni.1239188780

Scheda Biografica

Nata a Veracruz, in Messico, il 10 settembre 1963.
Laureata in Scienze Politiche a Firenze con una tesi sui rapporti fra Europa e America
Latina.
Nel 1999 viene nominata nel Comitato promotore per la fase costituente dei Verdi
italiani e in seguito membro dell’Esecutivo della Federazione dei Verdi.
Alle elezioni europee del 13 giugno 1999 è stata eletta deputata al Parlamento
europeo in Belgio nelle liste dei verdi francofoni (ECOLO).
Durante la legislatura 1999-2004 è membro della Commissione per gli affari
costituzionali, membro sostituto della Commissione per le libertà e i diritti dei cittadini,
la giustizia e gli affari interni e della Delegazione per le relazioni con i paesi
dell’America del Sud e Mercosur e di quella alla commissione parlamentare mista UECipro.
Alle elezioni del 14 giugno 2004 viene riconfermata al Parlamento europeo con i Verdi
italiani (circoscrizione Nord-Ovest).
Durante l’ultima legislatura è membro della Commissione giuridica (JURI) e membro
sostituto della Commissione per gli affari costituzionali (AFCO) e di quella per
l’ambiente, la salute pubblica e la sicurezza alimentare (ENVI).E’ anche membro della
Delegazione per le relazioni con il Mercosur e membro sostituto della Delegazione per
le relazioni con l’Iran e della Delegazione all’Assemblea parlamentare
Euromediterranea. Ricoprre anche la carica di membro dell’esecutivo della rete
parlamentare della Banca Mondiale (PNoWB), e nel 2006 ha guidato due missioni di
osservazione elettorale della UE in Bolivia e in Venezuela.
Al Parlamento europeo dal dicembre 2001 ricopre la carica di Presidente (insieme a
Daniel Cohn-Bendit) del Gruppo dei Verdi/Alleanza Libera Europea.

Sinistra e Libertà è oggi l’unica lista risolutamente pro-europea, mobilitata per i diritti
di tutte e tutti e per la laicità, nonché impegnata nella grande sfida della rivoluzione
verde.

Mi candido alle elezioni europee per proseguire il lavoro svolto in questi anni, al
fianco dei colleghi che aderiscono a Sinistra e Libertà e di movimenti, comitati,
associazioni e cittadini, per la riconversione ecologica dell’economia, per la
qualità del lavoro, per un’agricoltura più
solidale e senza OGM, per la difesa dei diritti civili di tutte e tutti, per
l’integrazione contro ogni discriminazione, per la promozione della pace.

Dicono di lei:

Carlo Petrini, Presidente di Slow Food

“Devo dire che raramente si riscontra tanta sensibilità nel mondo politico per le tematiche relative alla piccola agricoltura, alle produzioni realmente sostenibili (che già esistono!) e a modelli alternativi di produzione, trasformazione e distribuzione del cibo. L’impegno di Monica Frassoni da questo punto di vista è stato molto utile per tutti noi, per portare a Bruxelles le voci e le esigenze del mondo più umile, ma anche più avanguardistico, in tema di produzione alimentare: saranno i protagonisti di una nuova rivoluzione industriale e di nuovi sistemi economici. Chi guarda a loro, li ascolta e li aiuta dimostra una lungimiranza non comune.”

Don Luigi Ciotti, Presidente di Libera

“La politica, quella vera, è un’espressione altissima di impegno e di servizio per il bene comune, una scelta mossa dalla generosità non meno che dal desiderio di contribuire in prima persona al cambiamento.Proprio questo ho visto in te, cara Monica, nella passione con cui interpreti il tuo “lavoro” di parlamentare europea, nelle tue intelligenti e spesso scomode battaglie. Una voglia di mettersi in gioco che nasce dalla corresponsabilità, dalla consapevolezza che fare politica significa innanzitutto tutelare e promuovere quei “beni” che appartengono in egual misura a tutti: i diritti, la libertà e dignità di ogni persona, le regole che ci permettono di vivere insieme, l’ambiente che è la nostra “casa” comune.Ti ringrazio Monica per il tuo prezioso lavoro e per la capacità di dialogare, di collaborare con le realtà della società civile e responsabile. Grazie per l’affettuoso e determinante sostegno che hai dato alla rete antimafia europea FLARE, per come ci hai accolti e accompagnati a Bruxelles. C’è un grande bisogno di persone come te, con le tue qualità e quell’entusiasmo, quella capacità di mobilitare e coinvolgere le persone intorno a obbiettivi importanti. Continua così: da tutti noi l’augurio di poter camminare ancora insieme verso il cambiamento che sogniamo e che vogliamo essere.”
Stavros Dimas, Commissario europeo per l’ambiente

“Cara Monica, il tuo sostegno al lavoro dell’Unione europea per la protezione dell’ambiente, in particolare il tuo ruolo chiave nell’assicurare la giusta applicazione e il rispetto delle normative europee sull’ambiente è stato molto prezioso. In particolare il tuo contributo nel preparare la risposta del Parlamento europeo ai rapporti della Commissione sull’applicazione della normativa comunitaria e all’accordo in prima lettura sulla protezione dell’ambiente attraverso la legge penale ha avuto un’importanza fondamentale. Hai sempre lavorato, instancabile, per proteggere e migliorare l’ambiente per i cittadini europei e per assicurare che gli Stati membri rispettino i loro obblighi ambientali.”
Romano Prodi

“Monica Frassoni, una forza della natura!”

Vittorio Cogliati Dezza, Presidente Nazionale di Legambiente

“In tutti questi anni di lavoro comune ho avuto modo di apprezzare soprattutto la capacità di Monica di sapere coniugare il suo forte impegno ambientalista ed europeista. Monica ha svolto un ruolo molto importante dal suo presidio europeo per la nostra associazione, soprattutto in questi anni in cui la sponda europea ha spesso rappresentato per le politiche ambientali del nostro Paese una sponda di riferimento. Ma Monica non solo è stata un importante punto di riferimento per tutte le grandi campagne ambientaliste, è sempre stata al fianco dei tanti che in Italia e negli altri paesi europei si sono battuti per contrastare il crescente euroscetticismo e costruire insieme una casa comune europea dove ambiente, coesione sociale e diritti civili siano i pilastri su cui costruire uno sviluppo realmente sostenibile per tutti i cittadini europei. Un impegno di cui vi è ancora un grande bisogno.”

Fulco Pratesi, Presidente onorario del WWF Italia

“Monica Frassoni, forte della sua esperienza nell’europarlamento e della sua ampia capacità di tessere relazioni, è stata per tutto il mondo ambientalista un prezioso punto di riferimento che spesso ha consentito di districarsi nei percorsi a volta tortuosi del Parlamento e della Commissione Europea. Questo ha permesso di rendere più efficaci e puntuali le nostre azioni nei confronti delle istituzioni comunitarie su argomenti quali i cambiamenti climatici, la regolamentazione delle sostanze chimiche, la tutela delle aree di Rete Natura 2000, la caccia, l’impatto ambientale delle reti di trasporti transeuropee. Con onestà intellettuale occorre riconoscere a Monica Frassoni la capacità di aggiungere alla sua intelligenza e sensibilità quel “quid” di competenza che appare essere ormai sempre più raro nella classe politica italiana che siede a Roma o a Strasburgo.”

Gianluca Felicetti, Presidente LAV

“Il Parlamento Europeo negli anni è sempre stato una voce importante per affermare nell’ambito legislativo alcuni cambiamenti positivi a favore dei diritti degli animali. Dagli zoo agli allevamenti, dalla sperimentazione alla fauna selvatica, milioni di animali sono riusciti a farsi largo grazie a voci come quella di Monica Frassoni. E importante anche che questa voce provenga dall’Italia, in genere non considerata all’avanguardia su questi temi nell’Unione Europea, da una donna capace e tenace, da una Presidente di un Gruppo Parlamentare dando con ciò maggiore autorevolezza alle iniziative per le quali la LAV ha bussato alle porte dei rappresentanti europei. La sua rielezione è fondamentale per assicurare che questa pianta di speranza, coltivata con fatica e amore a Bruxelles, non appassisca.”

Tutti i dati e le informazioni, così come il dicono di lei è stato preso dal sito www.monicafrassoni.it
Annunci

Entry filed under: Blogroll.

Going North alle Acli di Gallarate AVVISO IMPORTANTE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


maggio: 2009
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Blog Stats

  • 156,645 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: